Viaggi bed and breakfast Barletta Andria Trani. Nuova sesta provincia di Puglia con Bari, Foggia, Lecce, Taranto, Brindisi. In Italy.

Immagine

Bed and Breakfast Andria

Bed & breakfast Castel Del Monte Barletta Andria Trani ex provincia di Bari

Il B&B è Sito ad Andria in Via Calderisi n ° 7

Bed & breakfast Castel del Monte sito nel centro storico di Andria in palazzina ottocentesca composto da primo piano  caratteristico con camera  quadrupla ,travi a vista, cucina e bagno con cromoterapia ,tutto ristrutturato recentemente  e piano terra con 2 camere matrimoniali comunicanti e bagno.Possibilità di letto aggiunto.Dista dal mare circa 9 Km.Dal Castel del Monte 17 km. Ha la convenzione con bar per la colazione compresa nel Prezzo delle camere .  Servizi compresi nel Prezzo delle Camere: colazione al bar, Tv, asciugacapelli, aria condizionata, parcheggio libero (in strada), Sapone Liquido, Acqua Calda, acqua ferdda, riscaldamento , Cambio biancheria da camera e da bagno (ogni 2 Giorni) , frigo, doccia cromoterapaia (solo in Una stanza).
A pagamento su Richiesta Garage, Visite Guidate, trasfert, mezza pensione e pensione completa.

Altro video B & B Castel del Monte clicca qui

[Presentazione]

MonumentiStoria, arte e cultura.
A fondare la Città di Andria Stato sarebbe l’eroe greco Diomede, ma l’Ipotesi e non suffragata da alcuna Testimonianza storica.

Le Ricerche archeologiche confermano invece il Che nia Pressi di Andria vi era la stazione Rudae, Silla Via Traiana, Intorno alla Pasquale Sorsero NEL medioevo borghi e Chiese.

NEL 1046 Pietro il Normanno, Conte di Trani, CINSE di mura i casali Che erano sparsi NEL Territorio elevando Andria al Rango di civitas .

NEL XII Secolo La città passo Sotto il Dominio Svevo . L’imperatore Federico II la Tenne in grande considerazione per la Fedeltà dimostratagli in Occasione delle ribellioni seguite alla SUA scomunica da Parte del papa Gregorio IX: nda Pressi della Città, infatti, Sorge la superba Costruzione di Castel del Monte e, Secondo la Tradizione, la cripta della Cattedrale conserva le spoglie mortali delle mogli, Iolanda di Brienne e Isabella di Inghilterra.

Ad Andria nacque Il figlio Corrado IV di Svevia, Imperatore Futuro.

Sconfitto Manfredi uno NEL Benevento 1266, Andria passo Agli Angioini divenendo dapprima Contea e, Successivamente il Ducato con Francesco I Del Balzo.

Il duca Francesco II Del Balzo, NEL 1438, in Seguito al ritrovamento delle ossa di S. Riccardo, protettore della Città, istituì la fiera di aprile Che SI Tiene Ancora Oggi.

NEL 1507 il Ducato di Andria fu donato da Ferdinando il Cattolico uno Consalvo di Cordova venire ricompensa dell’appoggio NELLA Lotta Contro i Francesi.

NEL 1522 Andria, Insieme al Castel del Monte, fu acquistata Dal Conte di Ruvo Fabrizio Carafa. Il 22 febbraio del 1556, Antonio Carafa, Figlio di Fabrizio, Ebbe il titolo di Duca di Andria Dal Re di Spagna Filippo II.

Il 23 marzo 1799 le Truppe Francesi della Repubblica Partenopea Guidate Dal Broussier Generale e da Ettore Carafa assediarono Andria rimasta fedele ai Borboni e la posero uno ferro e fuoco. DOPO la tragica Conclusione della Rivoluzione napoletana, Re Ferdinando FECE giustiziare a Napoli Ettore Carafa. La breve Stagione murattiana vide l’abolizione della feudalità e la confisca dei Beni ecclesiastici. Ma Andria restauro fedele ai Borboni. In Seguito La città Segui l’evolversi delle vicende risorgimentali, del Regno d’Italia e della Repubblica.

Comunemente CHIAMATA “Cavalieri della Madonna”, e Stata fondata presumibilmente Subito DOPO la prima Guerra Mondiale, also se all’interno del Santuario attualmente Sono stato trovate delle Donazioni, della stessa Associazione, risalenti al 1895 circa.Si Ispira alla spiritualità Agostiniana proponendosi di Coltivare Divulgare e il Culto alla Vergine dei Miracoli e di promuovere iniziativa spirituali, formative, Sociali, Culturali e Nello Spirito di Carità e fratellanza.Attualmente Conta ben 97 iscritti e SI propone di ampliarsi ulteriormente con FORZE Nuove e Giovani, in Modo da POTER AVERE UN nell’immediato proseguo futuro.A Partire Dal Mese di settembre 2000, l’Associazione Sarà, Divisa in causa Gruppi: 1) soci Fedeli ed assidui frequentatori della Basilica, 2) Soci Sostenitori e / o benefattori.

La porta, costruita in zona NELLA CUI originariamente, sorgeva il Primo Centro Abitato della Città, prende il nomo Dalla Chiesa omonima delle Nazioni Unite Che tempo sorgeva Poco Distante. ESSA fu ricostruita NEL 1230, anno in CUI Federico II faceva Ritorno Dalla Crociata. Su This page porta, fu inciso il Primo dei Due esametri dedicati da Federico II di Svevia alla Città di Andria: ” Andria fidelis, nostris Affixa medullis “, vieni Simbolo di devozione e reciproci RISPETTO TRA La città e l’Imperatore. Ingrandita NEL 1598, Secondo Quanto afferma il Fellecchia, per POTER Meglio accogliere i numerosi pellegrini Che SI recavano ad Andria, in Seguito alla Scoperta dell’icona della Madonna dei Miracoli, la porta fu restaurata poi verso La fine del XIX Secolo.

Bed and Breakfast Castel del Monte Andria

Sito in Via Calderisi 7

Infotel: 348/0064887 – 0883 / 481.245

E-mail: bbandriacdm@travel-and-living.it

Struttura convenzionata Con BVI Italia.

iHotels

360 GRADIBed and BreakfastBed and Breakfast PugliaBed and Breakfast Andria

I commenti sono chiusi.